Cos'è

Da qualche anno il liceo “G. Novello” ha scelto di utilizzare la piattaforma Google Workspace for Education, un insieme di applicazioni gratuite di Google realizzate appositamente per le scuole, per implementare la didattica digitale all’interno di un ambiente sicuro e protetto.

Si tratta di un insieme di servizi web (posta elettronica, archivio online, creazione di documenti, aule virtuali, videoconferenze etc…) utili per facilitare:

  • l’archiviazione dei dati;
  • il lavoro collaborativo;
  • la didattica condivisa e partecipativa;
  • la comunicazione e l’interazione;
  • l’applicazione di metodologie innovative di insegnamento-apprendimento.

Dalla sua introduzione tutti gli studenti, gli insegnanti ed il personale della nostra scuola ricevono un account personale gratuito per l’accesso a tutte le applicazioni Google.

L’account è rilasciato a tutti (personale e studenti) nella forma nome.cognome@liceonovello.edu.it. Per esempio: mario.rossi@liceonovello.edu.it

Google Workspace for Education è costituita da una serie di webapp (servizi online) cloud-based, ovvero applicazioni web accessibili mediante un semplice browser, senza necessità di installare alcun software sui computer personali. Queste consentono di gestire in modo efficace il flusso informativo dell’intero Istituto e valorizzare e gestire la Didattica Digitale Integrata.

I servizi di Google Workspace for Education, non includono annunci promozionali e non utilizzano mai i contenuti o i dati degli studenti a fini pubblicitari.

Essi inoltre hanno un valore fortemente inclusivo, in quanto consentono agli studenti di imparare a lavorare in modo collaborativo e condiviso, tenendo conto delle capacità di ciascuno.

A cosa serve

Mediante la piattaforma informatica i docenti e gli studenti del Novello possono utilizzare, tra gli altri servizi:

  • una casella di posta elettronica personale e protetta che permette agli studenti di comunicare con chiunque, sia all'interno che all'esterno del dominio scolastico.
  • uno spazio di archiviazione cloud illimitato attraverso (Drive);
  • alcuni applicativi di utilizzo comune (Videoscrittura, Presentazioni, Fogli di calcolo, Moduli, Disegni) per creare e condividere i file sia durante le attività didattiche sia nel lavoro a casa (ogni alunno potrà accedere ai propri file o a quelli condivisi con il proprio gruppo mediante una connessione Internet, anche utilizzando i propri dispositivi personali);
  • la piattaforma LMS Classroom per iscriversi ai corsi attivati dai docenti all'interno di un ambiente cloud sicuro, in cui svolgere i compiti senza ricorrere a supporti cartacei e scambiarsi materiali di studio e di riflessione.
  • il potente sistema di webconference Google Meet per seguire le videolezioni e realizzare la didattica a distanza.
  • Calendar, per visualizzare e condividere gli impegni previsti durante l’intero anno scolastico.
  • la lavagna bianca digitale Jamboard, una sorta di LIM virtuale e collaborativa che permette di creare e condividere concetti e idee in tempo reale.

Attraverso l’email  saranno diffuse comunicazioni e le notifiche relative alla condivisione di impegni e documenti, le comunicazioni e i materiali condivisi attraverso Drive, con avviso via email della disponibilità di un nuovo documento.; ogni docente potrà gestire documenti personali e condivisi, a livello di gruppo di lavoro o dipartimento disciplinare.

Le applicazioni Google permettono inoltre la gestione di documenti personali (documenti di testo, fogli elettronici, presentazioni) condivisibili con altri colleghi e alunni.

Come si accede al servizio

Gli studenti della nostra scuola, all'inizio del primo anno, ricevono un account personale gratuito con credenziali valide per l’accesso a tutte le applicazioni Google, di cui potranno usufruire fino al termine del loro percorso scolastico.

Nella pagina collegata trovi i termini di servizio per l'utilizzo della piattaforma.

Autenticazione

Per effettuare il login ed utilizzare i servizi della piattaforma devi essere in possesso delle credenziali (nome utente e password).

L’accesso può avvenire dalla pagina google.it