Ultima modifica: 22 Luglio 2016

AICC

Logo AICC (FILEminimizer)

Delegazione “Franca Ciboldi” Codogno

Il 22 gennaio 2013 presso il Liceo “G. Novello” si è costituita la Delegazione di Codogno (Lodi). Presidente è la Prof. Raffaella Tansini, Segretaria e Tesoriera sono rispettivamente le Prof. Paola Magni e Clara Forti.

 

Identità dell’Associazione

L’Associazione Italiana di Cultura Classica è una delle oltre ottanta Associazioni di Studi Classici appartenenti a più di sessanta Paesi, che sono affiliate alla Féderation Internationale des Associations d’Etudes Classiques (FIEC), che fa parte del Conseil International pour la Philosophie et les Sciences Humaines, International Council of Philosophy and the Humanities, a sua volta filiazione dell’UNESCO.

L’Associazione ha lo scopo di raccogliere in sodalizio tutti gli Italiani che sentono l’esigenza attuale di coltivare le discipline umanistiche per una comune opera di cultura e di suscitare ed estendere l’interesse per una più diretta conoscenza dell’antica civiltà.

FRANCA CIBOLDI

Nell’immagine la prof.ssa Franca Ciboldi

Storia

L’ Associazione Italiana di Cultura Classica (A.I.C.C.) è nata a Firenze nel 1897 per volontà del filologo e papirologo Girolamo Vitelli e del suo maestro Domenico Comparetti, coadiuvati da un gruppo di filologi fiorentini. Si chiamava “Società italiana per la diffusione e l’incremento degli studi classici”. L’anno dopo fu creato il suo organo d’informazione, cioè il “Bullettino” che, solo nel 1936, divenne l’attuale rivista dell’Associazione “Atene e Roma”, una delle più prestigiose riviste di filologia classica.

Il periodo fascista investì anche la Società e la sua rivista, la cui attività fu troncata dai tragici eventi del 1943. Soltanto nel 1951, ad opera di una nuova generazione di studiosi, tra i quali Giacomo Devoto, Giovanni Pugliese Carratelli, Mario Attilio Levi, Concetto Marchesi ed altri, l’Associazione rinacque a Napoli con la denominazione attuale.

 

Finalità dell’Associazione

Finalità principali della AICC sono la promozione e la diffusione della cultura classica e dei suoi valori attraverso conferenze, corsi, convegni, viaggi, pubblicazione di testi, interventi nei dibattiti d’opinione concernenti la cultura e la scuola. Preminente è il sostegno allo studio del greco, del latino e della classicità in generale nelle nostre scuole.
Ecco alcune delle attività organizzate dall’associazione:
conferenze AICC